Costa Smeralda

Tra il rosa dei graniti ed il turchese del mare

Costa Smeralda: tra il rosa dei graniti ed il turchese del mare
Acqua cristallina, granito rosa, spiagge candide, sapori genuini e il profumo dei ginepri ti attendono nel luogo più esclusivo in Sardegna.

La Costa Smeralda è il tratto costiero più celebre della Sardegna, si trova in Gallura nel nord-est dell’Isola, nel territorio di Arzachena. Conta 55 chilometri fra insenature rocciose e spiagge bianche, dolci colline di granito e un mare cristallino delle più belle sfumature di turchese.

TERRITORIO

Il territorio smeraldino era prevalentemente disabitato fino a tutta la prima metà del XX secolo fino alla nascita, nel 1962, del Consorzio Costa Smeralda per mano del principe Karim Aga Khan IV, imam dei musulmani Ismailiti Nizariti. La Costa Smeralda è diventata nel giro di pochi anni un luogo di elezione del jet set internazionale e continua ad esserlo.

NATURA E ARCHITETTURA

Un luogo dove la natura selvaggia si fonde con l’architettura dell’uomo che ha saputo prendersi cura di un angolo di Sardegna spettacolare dove ti invitiamo a trascorrere l’estate ma anche primavera e autunno perchè ogni stagione ha la sua peculiarità in Costa Smeralda.

GUIDA TURISTICA PER TE

Abbiamo preparato per te una guida per visitare la Costa Smeralda e non perderti nessuno dei suoi angoli carichi di un fascino fuori dal tempo.

Porto Cervo

La tua visita in Costa Smeralda non può non partire dalla sua capitale Porto Cervo. E’ un piccolo borgo la cui architettura è l’incontro di due mondi: lo stile moresco del villaggio si fonde con la tradizione e la cultura sarda impregnata del gusto mediterraneo. Mura colorate, grandi arcate e bouganville rampicanti si amalgamano a ville candide e sinuose che si intrecciano ai ginepri piegati dal maestrale che guardano all’orizzonte; negozi esclusivi, locali rinomati, ristoranti gourmand, hotel da sogno completano il quadro di questo meraviglioso pezzo di Sardegna.

Spiagge Costa Smeralda

Tutt’intorno, acqua cristallina, granito modellato dal vento, insenature arzigogolate, piccole spiagge di sabbia fine e bianca. Inutile dirti che dovrai trovare il tempo per visitare tutte le spiagge della Costa Smeralda, così diverse fra di loro ma così simili in quanto a bellezza.

Liscia Ruja, la celebre long beach a tratti ambrata, La Celvia con accanto la piccola spiaggia che prende il nome dalla roccia a forma di elefante in mezzo all’acqua, Capriccioli con le sue quattro spiagge, due rivolte a est e due rivolte ad ovest, l’acqua è verde smeraldo da entrambe le parti e la particolarità sta nel fatto che qui potrai godere sia dell’alba che del tramonto. La Spiaggia del Principe è la più affascinante: un grande arco di granito rosa, sabbia finissima, folta macchia mediterranea, acqua turchese ed un orizzonte blu interrotto dall’Isola di Mortorio. Poi c’è la spiaggia di Romazzino, dove la sabbia finissima diventa scintillanti granelli che solleticano i piedi e le due spiagge nel golfo del Pevero, il Grande e il Piccolo, entrambe mozzafiato si adagiano ai piedi del promontorio di Monti Zoppu dal quale, con una facile passeggiata sui sentieri del Pevero Health Trail, raggiunta la cima, potrai ammirare tutta la bellezza della Costa Smeralda.

Poltu Quatu

Fuori dal territorio della Costa Smeralda ma rimanendo sempre nel comune di Arzachena ti invitiamo a visitare anche il piccolo borgo gioiello, incastonato dentro un fiordo di granito, di Poltu Quatu ad una manciata di chilometri da Porto Cervo, altra località ultrachic della Sardegna settentrionale, famosa per le bellezze paesaggistiche della zona, per lo shopping e per la vita notturna fra le sue costruzioni completamente bianche.

San Pantaleo

A pochi minuti di macchina dalle spiagge della Costa Smeralda e da Porto Cervo, sorge, fra le montagne granitiche della Gallura il piccolo borgo di pietra e colori di San Pantaleo, frazione di Olbia, nato ai primi dell’800 attorno ad una bianca chiesa campestre, custode senza tempo di una orgogliosa unicità. Ti consigliamo di dedicare al piccolo paese al sapore di montagna, un paio di giorni durante tua vacanza in Costa Smeralda: potrai scoprire i suoi vecchi scorci a piedi per le viuzze di granito oppure attraverso i suggestivi percorsi di trekking che si snodano fra le sue montagne.

Arzachena

Se sei un amante della storia più antica, Arzachena ti soddisferà perchè non ha solo la seppur meravigliosa Costa Smeralda ma conserva nel suo entroterra diversi importanti siti neolitici come ad esempio il Nuraghe Albucciu e quello di La Prisgiona, la tomba dei giganti di Coddu Ecchju e di Li Lolghi, la necropoli di Li Muri e il tempio nuragico di Malchittu.

Vieni a scoprire tutto questo e molto di più, la Costa Smeralda ti aspetta.

SEGUICI SU:

Copyright © 2020 Emeraldway S.r.l.s. - Tutti i diritti sono riservati
Emeraldway S.r.l.s. - Via Pastura, 29 - 07021 Arzachena (SS) - Partita IVA 02781470907

Powered by E-agle - Crediti